Cos’è il feng shui e come scegliere le piante per una casa armoniosa

Con le piante feng shui puoi accogliere l’energia positiva nella tua casa, oltre a goderti la bellezza di questi complementi d’arredo.

Negli ultimi anni le piante da appartamento sono diventate essenziali, soprattutto da quando le nostre case sono diventate spazi per lavorare in smart-working, ma anche vivere e rilassarsi.

Ci sono molti vantaggi nell’aggiungere piante da interno alle stanze della tua casa, non ultimo il fatto che possono migliorare l’aspetto di uno spazio, ma si dice anche che emanino energie positive.

Ma attraverso un’attenta scelta e il posizionamento di piante legate al feng shui in spazi specifici della casa, puoi migliorare la vivibilità e l’armonia della casa.

Cos’è il feng shui?

Il feng shui è una credenza per cui la disposizione di alcune specifiche piante nella nostra casa migliorerebbe la sua armonia e ci trasmetterebbe serenità.

Le piante verdi rappresentano l’elemento legno, che si dice simboleggi la resistenza umana, la flessibilità, la guarigione e la crescita.

Quindi non solo puoi portare queste qualità nella tua casa aggiungendo piante, ma portando l’elemento della natura nel tuo spazio interiore avrai più armonia tra il tuo ambiente interno e quello esterno.

Si ricercano a questo fine foglie morbide, arrotondate e soprattutto a forma di cuore nelle piante del feng shui; ad esempio, in una stanza la camera da letto, non dovresti posizionare i cactus, in quanto il suo aspetto rimanda ad una energia pungente e tagliente.

Dunque, dovresti scegliere piante dai bordi arrotondati che sono perfette per ogni angolo della casa.

Quali piante scegliere

Ci sono alcune piante che più di altre sono adatte per rendere la tua casa armoniosa e piena di energia positiva, vediamone 5 tra le più comuni.

Pachira acquatica

La pachira acquatica è comunemente usata come pianta da feng shui e si ritiene che porti ricchezza e buona fortuna.

Ma non è solo l’abbondanza economica che rappresentano, infatti le piante che non crescono velocemente, richiedono tempo per crescere e questo ti insegna la pazienza.

Non si tratta di arricchirsi velocemente, ma di come creare un flusso costante e salutare di ricchezza nella tua vita.

Inoltre, con il suo aspetto unico, tra cui le sue foglie palmate e il tronco intrecciato, la pachira può fungere da elemento decorativo di grande impatto.

Strelitzia Nicolai

Qualsiasi pianta da interno sana che cresce bene è eccellente per il feng shui, perché incoraggia l’energia positiva e l’armonia.

Le piante dalle foglie lussureggianti sono tradizionalmente le migliori piante del feng shui, promuovendo aria pulita ed energia positiva negli spazi di casa.

La Strelitzia Nicolai, o uccello del paradiso, è una pianta d’appartamento elegante e maestosa, originaria del Sudafrica.

Sebbene sia una pianta da appartamento molto alta, non occupa molto spazio con la sua forma esile e allungata.

Albero di giada

L’albero di giada è una popolare pianta succulenta con una struttura simile ad un albero in miniatura con foglie spesse e carnose.

Si ritiene che Crassula ovata attragga ricchezza grazie alla forma delle sue foglie che richiamano le monete, appunto.

Le piante di giada preferiscono la luce brillante e indiretta, con poche ore di luce solare diretta ogni giorno per mantenere il loro fogliame pieno e rigoglioso, rendendole le piante perfette per davanzali e giardini d’inverno.

Le piante monetarie sono facili da curare e in genere hanno una crescita molto folta.

Pothos

I pothos sono piante resistenti di cui anche un principiante può prendersi cura e in più sono una pianta che possiamo collegare al feng shui.

Creano un senso di abbondanza e generosità poiché sono molto facili da moltiplicare. Proprio come se avessi un albero da frutto, allo stesso modo, anche le piante da appartamento possono trasmettere un significato di generosità e abbondanza.

Inoltre, ci sono molte varietà tra cui scegliere, come il pothos Marble Queen con le sue foglie verdi cerose striate di bianco.

Sansevieria

La sansevieria con le foglie dalla forma di una spada, va bene per un corridoio o un ingresso come una pianta feng shui che offre una sensazione di protezione.

Puoi posizionare le piante su entrambi i lati di una porta d’ingresso per accentuare questo effetto.

Le piante di sansevieria richiedono poche cure e possono gestire bassi livelli di luce, quindi sono una buona scelta per le piante con scarsa illuminazione.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Napoli, classe ‘92. Sono ispirata da ogni cosa che preveda creatività, pazienza e inventiva. Sogno una casa piena di piante tropicali e dallo stile retrò.