Piegare i Vestiti con la Tecnica del “Riempimento Verticale”

Oggi parleremo di una tecnica rivoluzionaria che promette di trasformare il vostro modo di piegare e organizzare i vestiti: il riempimento verticale. Conosciuta anche come metodo Marie Kondo, dal nome della sua celebre inventrice, questa tecnica non solo vi aiuta a massimizzare lo spazio nei cassetti, ma rende anche più semplice trovare ciò che cercate senza creare disordine. Se ogni volta che aprite il cassetto avete l’impressione di esplorare una giungla di tessuti, o se siete semplicemente alla ricerca di un metodo più efficiente per avere tutto a portata di mano, questo articolo fa al caso vostro!

Conosce la Tecnica di Base

Iniziamo dalle fondamenta. Il riempimento verticale è un metodo di piegatura che permette ai vestiti di stare in piedi da soli, disposti come file all’interno dei cassetti. Questo serve a farvi visualizzare tutto il contenuto del cassetto in un solo colpo d’occhio, senza dover rovistare. La piegatura ideale varia a seconda del tipo di capo: T-shirt, pantaloni, maglie lunghe…ogni vestito ha la sua piegatura ad hoc. È importante piegare in modo uniforme e creare una forma rettangolare che permetta al capo di stare in verticale. Ecco alcuni punti chiave da ricordare:

  • Appiattisci il vestito su una superficie piana.
  • Piega le maniche verso l’interno.
  • Forma un rettangolo ripiegando i lati del capo.
  • Piega il rettangolo in due o tre parti, fino a che non è abbastanza compatto da stare in piedi.

Organizza per Categoria

Una volta che avete imparato la tecnica di base, il passo successivo è organizzare i vestiti per categoria. Questo non solo renderà la vostra routine quotidiana più semplice ma vi aiuterà anche a mantenere l’ordine nel tempo. Creare sezioni separate per magliette, pantaloni, biancheria intima e così via, vi permetterà di trovare esattamente quello che cercate senza dover disturbare gli altri abiti. Questi sono alcuni suggerimenti per organizzare al meglio le categorie:

  • Utilizza separatori dei cassetti se necessario.
  • Mantieni uno spazio tra le diverse categorie.
  • Sistema i vestiti dal più usato al meno usato.
  • Regola l’altezza delle pieghe in base all’altezza del cassetto.
  • Se possibile, ordina anche per colore per una migliore estetica e praticità.

Valuta il Tessuto

Non tutti i tessuti sono uguali, e alcuni possono non adattarsi perfettamente alla piega verticale. I materiali elastici e flessibili, come cotone e maglie, sono ideali per questa tecnica, mentre tessuti più rigidi o ingombranti, come denim o alcuni tipi di maglioni, potrebbero richiedere un’attenzione diversa. Il trucco per gestire i tessuti diversi è di adattare il metodo di piegatura in modo che il capo rimanga verticale senza perdere la sua forma. Ecco alcuni consigli:

  • Piega i tessuti pesanti in due anziché in tre, per avere più spessore e sostegno.
  • Per i tessuti leggeri, usa più pieghe per evitare che il capo si srotoli.
  • Per i capi particolarmente lunghi, considera di piegarli in modo che si adattino alla lunghezza del cassetto.
  • In caso di dubbi, prova diverse pieghe fino a trovare quella più adatta al tipo di tessuto.

Mantieni l’Ordine nel Tempo

Il segreto per mantenere l’ordine non è solo organizzare tutto perfettamente una volta, ma mantenere l’ordine nel tempo. Ciò significa investire qualche secondo in più per riporre i capi nel modo corretto ogni volta che li lavate. Per assicurarvi che il vostro cassetto resti un oasi di ordine, ecco cosa potete fare:

  • Resistete alla tentazione di gettare i vestiti nel cassetto senza piegarli.
  • Se uno spazio si libera, non affrettatevi a riempirlo; piuttosto, riconsiderate la necessità di quel capo.
  • Dedicate del tempo ogni settimana per controllare i cassetti e riorganizzare se necessario.
  • Approfittate del cambio di stagione per fare una revisione generale dell’armadio.
  • Condividete questa tecnica con la famiglia o coinquilini per assicurarsi che tutti contribuiscano a mantenere l’ordine.

Sfrutta l’Altezza dei Cassetti

A volte, si trascura l’importanza dell’altezza dei cassetti nel processo di riordino. Assicuratevi che le pieghe dei vostri capi siano proporzionate all’altezza del cassetto per evitare che si abbattano o che restino incastrati quando lo chiudete. A seconda dell’altezza, potreste essere in grado di inserire una o due file di vestiti in verticale. Ecco alcune idee per massimizzare lo spazio in verticale:

  • Se i cassetti sono profondi, potete sistemare i capi in due file sovrapposte per sfruttare tutto lo spazio disponibile.
  • Utilizza scatole o organizer in verticale per dividere lo spazio verticalmente.
  • Misura l’altezza dei cassetti e adatta le pieghe di conseguenza.
  • Se ci sono ripiani regolabili, considera di adattarli per ottenere la massima efficienza.
Giuliana Mele
Giuliana Mele
Nata a Napoli, laureata in Lingue lettere e culture comparate. Vivendo da sola da più di due anni, cerco ogni giorno soluzioni pratiche per gestire e organizzare al meglio il mio ambiente domestico. Adoro quei piccoli dettagli che rendono unica la casa. Non resta che scoprire insieme come farlo nel modo giusto!